Casa

Articoli utili e complementi per l'arredo interno di casa, ufficio e locali pubblici.
In questa categoria sono presenti piccoli mobili, complementi d'arredo per interni relativi gli ambienti domestici: cucina, soggiorno, salotto, camera da letto e bagno e talvolta oggetti per l'ufficio.
Una sezione particolare è dedicata ai camini ecologici al bio...

Articoli utili e complementi per l'arredo interno di casa, ufficio e locali pubblici.
In questa categoria sono presenti piccoli mobili, complementi d'arredo per interni relativi gli ambienti domestici: cucina, soggiorno, salotto, camera da letto e bagno e talvolta oggetti per l'ufficio.
Una sezione particolare è dedicata ai camini ecologici al bioetanolo e alla piante finte destinate sia all'arredo della casa che dell'ufficio.

Altro

Casa Ci sono 19 prodotti.

Sotto-categorie

  • Complementi d'arredo

    In questa categoria sono presenti articoli per la casa talvolta semplicemente complementi d'arredo dal design classico o moderno molto spesso anche oggetti utili.
    In ogni ambiente domestico la fantasia ed il proprio gusto possono dare un aspetto personale e caratterizzante all'arredamento d'interni.
    Una collezione di pouf contenitori di varie tipologie e dimensioni è utile per la camera ed il soggiorno, altri complementi sono invece destinati soprattutto al bagno o alla cucina, infine un settore a parte è dedicato ai complementi e all'arredo dell'ufficio o dei locali ad uso pubblico.

  • Accessori e idee utili

    In questa categoria sono presenti articoli di varie tipologie e accessori utili per la casa, oltre che oggetti utili per hobby e fai da te.

  • Camini bioetanolo

    I camini al bioetanolo riproducono l'effetto e l'atmosfera dei caminetti tradizionali col vantaggio di non necessitare di particolari opere per l'installazione e neppure di canna fumaria.
    I biocamini si alimentano con un combustibile ecologico e biodegradabile, il bioetanolo, che se acquistato ad un buon grado di purezza oltre a non produrre residui e fumo non rilascia neppure odore.
    Il bioetanolo si presenta in forma liquida ed è ricavato in maniera naturale dalla fermentazione delle barbabietole da zucchero e talvolta anche dell'orzo e del mais.
    Spesso ci si chiede se i camini a bioetanolo scaldano, a questo proposito si leggono opinioni talvolta non concordi sui forum e siti specializzati, tutto sommato esistono formule matematiche per stabilire la capacità calorica dei biocamini, così come di ogni altra fonte di calore e ciò che ne consegue è che il camino bioetanolo scalda!
    Fatta la doverosa premessa occorre dire che i caminetti ecologici non sono consigliabili come unica fonte di riscaldamento sia perchè il bioetanolo è un combustibile non certo economico ed anche per il motivo che nel caso di utilizzo continuativo e prolungato per molte ore occorrerebbe di tanto in tanto arieggiare l'ambiente (disperdendo così il calore accumulato): è vero che il bioetanolo è ecologico ed ha per questo molti vantaggi ma è pur vero che ogni ambiente soggetto a fiamma viva continua necessità ogni tanto di ricambio d'aria.
    I camini al bioetanolo sono dunque concepiti e consigliati come complementi d'arredo e oggetti di design atti a creare l'effetto piacevole della fiamma vera, sia nell'ambiente domestico che eventualmente anche nei locali pubblici.
    Esistono varie tipologie di biocamini, i più diffusi sono probabilmente quelli da parete più facili da posizionare in ogni ambiente, possono essere semplicemente appesi come quadri o in alternativa incassati a muro, tuttavia esistono anche i camini da appoggio a terra e i piccoli caminetti da tavolo.
    Il particolare più caratterizzante dei camini da parete è probabilmente la cornice che può avere forme e soprattutto colori diversi, l'elemento fondamentale dei caminetti è però il bruciatore.
    Esistono varie tipologie di bruciatori per bioetanolo, anche a forma di cilindro, i più diffusi sono però quelli di forma rettangolare, rigorosamente realizzati in acciaio inox e dotati di regolazione della fiamma tramite uno sportello scorrevole.
    Altro elemento consigliato connesso alla combustione del bioetanolo è la spugna in lana di ceramica che posta all'interno di ogni bruciatore ha la funzione di regolarizzare la fiamma ottimizzando il consumo del camino.
    In questa categoria sono presenti camini al bioetanolo da parete disponibili con cornice di colore bianco o nero lucido oppure in acciaio satinato, le dimensioni variano in larghezza da 78 cm. per il caminetto a bruciatore singolo fino all'enorme misura di 216 cm. per biocamini dotati di ben 6 bruciatori e indicati per saloni molto spaziosi.
    I camini possono essere ulteriormente abbelliti e caratterizzati con alcuni accessori, ad esempio la legna finta decorativa realizzata in ceramica è adatta per essere posta attorno al fuoco per dare al camino un aspetto ancor più realistico!
    A seconda delle esigenze e della destinazione d'uso è possibile scegliere il colore e la misura più adeguata: i camini a bioetanolo possono essere facilmente integrati sia nell'arredamento classico che moderno.

  • Piante finte artificiali

    Le piante finte rappresentano la soluzione ideale per chi ha l'esigenza di caratterizzare l'arredo interno e non ha la possibilità di adottare a tal scopo piante reali e naturali.
    Una pianta reale necessità generalmente di esposizione alla luce solare, di determinate condizioni climatiche e ovviamente di cura ricorrente quantomeno per l'innaffiatura, mentre le piante finte non necessitano di nulla se non di una spolverata saltuariamente!
    Nelle abitazioni, uffici, hotel, locali notturni e discoteche le piante artificiali da interno sono la soluzione ideale per abbellire l'ambiente e dare un tocco esotico o talvolta nostrano a seconda del tipo di pianta scelta.
    Le cosiddette piante finte da appartamento trovano campi di applicazione e utilizzo come si è visto molto ampi e diversificati: anche in occasione di eventi fieristici vengono utilizzate per integrare l'arredamento degli stand espositivi, sovente fanno la loro apparizione per l'allestimento delle scenografie matrimoniali a cura degli wedding planner, non è raro vedere piante artificiali anche nelle vetrine di negozi su strada o all'interno di supermercati e centri commerciali.
    Le piante finte da interno oggi sono realizzate con materiali di ottima qualità e talvolta la somiglianza con le piante naturali è talmente perfetta che può capitare di non distinguere una pianta vera da una artificiale, se non al tatto.
    Le piante artificiali si possono suddividere tra quelle da appoggio alte solitamente non oltre i 50-60 cm. e destinate ad essere sistemate su un mobile o a centro tavola e quelle da terra destinate dunque al pavimento o ai gradini di una scala, quest'ultima tipologia di piante supera talvolta l'altezza di 2 metri.
    La collezione di piante finte proposte appartiene alla categoria di piante da terra e si può ulteriormente dividere tra le piante verdi e quelle floreali.
    Tra le piante verdi la più comune e diffusa è indubbiamente il ficus benjamin, la più esotica è probabilmente la palma da cocco e nel mezzo potremmo inserire il bambù, l'areca e il mango: per lo più si tratta di piante o meglio di alberi che in natura hanno origini orientali ma che nelle imitazioni artificiali si integrano perfettamente quasi in ogni tipo di arredo interno.
    Le pianti finte floreali proprio per il colore dei fiori richiedono invece uno studio più approfondito dell'ambiente a cui sono destinate: il ciliegio dai fiori rosa potrebbe abbellire una vetrina primaverile, la camelia rossa potrebbe essere usata per scenografie matrimoniali, il maggiociondolo dai bellissimi grappoli di fiori gialli potrebbe essere inserito in un contesto dove si abbia necessità di "illuminare" l'ambiente.
    Ogni tipologia di pianta finta troverà dunque la sua collocazione ideale in base alle esigenze e alla fantasia personale.
    Le nostre piante artificiali hanno tuttavia una parte assolutamente reale: il fusto è infatti ricavato da tronchi di vero legno solitamente tropicale, essiccato e trattato per durare nel tempo. Le foglie ed i fiori sono invece realizzati in poliestere ed i rami possono essere modellati per dare alla pianta la forma desiderata.
    Tutte le piante finte sono fornite di un vaso di plastica e possono essere sistemate all'interno dei vasi decorativi più opportuni a seconda dell'ambientazione e dell'arredamento e ulteriormente abbellite in superficie con muschio, sassolini o corteccia per rendere il contesto ancor più simile a quello reale.

Mostrando 1 - 19 di 19 articoli
Mostrando 1 - 19 di 19 articoli