Informazioni

Nuovi prodotti

Animali

Gli animali da compagnia rappresentano da sempre un riferimento per l'uomo, probabilmente quasi ogni famiglia italiana per almeno un periodo di tempo ha posseduto un cane, un gatto, un uccello o un coniglio.
Chi vive in campagna avrà forse avuto a che fare anche con galline o altri animali da cortile.
Le razze e le tipologie in cui si suddividono ...

Gli animali da compagnia rappresentano da sempre un riferimento per l'uomo, probabilmente quasi ogni famiglia italiana per almeno un periodo di tempo ha posseduto un cane, un gatto, un uccello o un coniglio.
Chi vive in campagna avrà forse avuto a che fare anche con galline o altri animali da cortile.
Le razze e le tipologie in cui si suddividono questi animali domestici sono infinite ed altrettanto ampio è l'universo degli accessori a loro dedicati relativi la sistemazione logistica sotto forma di cucce o recinti per cani, casette per gatti, conigliere e gabbie per conigli nani, voliere per pappagalli e gabbie per uccelli, pollai per galline ovaiole.
Ovviamente esistono sistemazioni di ogni dimensione, di diversi materiali e di diverse caratteristiche a seconda delle esigenze, alcune più indicate per l'uso interno ed altre per l'uso esterno in giardino.
L'altro aspetto relativo i nostri amici animali può riguardare il gioco ed a questo proposito si trovano accessori soprattutto per cani e gatti: dai giochi di agilità ai tiragraffi.

Altro

Animali Ci sono 32 prodotti.

Sotto-categorie

  • Accessori per gatti

    I gatti sono tra gli animali da compagnia più diffusi ed apprezzati, pur conservando lo spirito felino che gli da talvolta un aspetto un pochino selvaggio e misterioso, sanno donare tanto affetto.
    Si sostiene probabilmente a ragione che avere un gatto in casa giova anche al benessere dell'uomo che può scaricare le tensione e lo stress quotidiano accarezzando il piccolo animale.
    Anche i gatti, come tutti gli animali da compagnia, richiedono attenzione e cure pur essendo indubbiamente più indipendenti rispetto ad esempio ai cani.
    Sono disponibili alcuni utili accessori per gatti, legati soprattutto al riposo, al gioco e quando necessario allo spostamento sebbene il gatto non ami i viaggi in auto ed essendo un animale territoriale si trovi spaesato se spostato in un luogo diverso da quello abituale.
    Esistono cucce per gatti, casette, cuscini realizzati in colori, forme e con materiali diversi, sia per l'uso interno che esterno.
    I trasportini sono invece utili per i brevi spostamenti qualora ad esempio fosse necessaria una visita veterinaria.
    I giochi per gatti più popolari sono indubbiamente i tiragraffi che oltre ad avere nella loro struttura cucce per il riposo o il rifugio del gatto disposte a diverse altezze, presentano spesso anche palline o topolini legate a brevi corde elastiche ed altri giochi a molla per il divertimento dei piccoli felini.
    Una delle esigenze principali dei gatti è quella di "farsi le unghie" i tiragraffi assolvono egregiamente a questa esigenza ed evitano che il gatto tenuto in appartamento sfoghi questa sua necessità sui mobili di casa!
    Esistono vari tipi di tiragraffi, alcuni alti meno di mezzo metro altri che arrivano fino al soffitto occupando talvolta una buona porzione della stanza... per il divertimento e la gioia dei nostri amici gatti!

  • Accessori per cani

    I cani sono definiti da sempre i migliori amici dell'uomo e ciò corrisponde probabilmente a verità considerando il rapporto di simbiosi che si viene a creare tra il cane ed il suo padrone.
    Sicuramente non tutti i cani sono uguali, indubbiamente non hanno lo stesso carattere, le stesse abitudini che variano in base alla razza e a molti altri fattori, ma tutti, pur con le loro diversità e caratteristiche sono ottimi animali da compagnia.
    In questa categoria sono rappresentati alcuni accessori per cani che riguardano l'aspetto logistico ma anche quello ludico.
    Il primo elemento fondamentale è certamente la cuccia, ne esistono di varie misure per adattarsi ai cani di taglia piccola, media e grande e sono costruite con diversi materiali.
    Le cucce per cani da esterno sono solitamente in legno e spesso assumono la forma della casetta a tetto spiovente, esistono anche cucce da interno che si integrano bene con l'arredo di casa.
    Anche i recinti per cani da interno possono essere molto utili in determinate circostanze, di solito sono adatti alle taglie piccole o medie e sono ottimi anche per i cuccioli. Questo tipo di recinti sono leggeri, pieghevoli e portatili, realizzati con telaio in acciaio e tessuto di vari colori.
    I recinti da esterno essendo dedicati per lo più al giardino hanno consistenza maggiore, sono adatti anche ai cani di ogni taglia, sono realizzati interamente in acciaio e si possono avere di diverse dimensioni a seconda delle esigenze.
    Per il riposo dei nostri amici a 4 zampe sono disponibili cuscini di fantasie, forme e misure diverse, ben imbottiti e solitamente a fondo impermeabile possono essere sistemati direttamente sul pavimento.
    I trasportini sono un accessorio quasi fondamentale per trasportare il cane in auto in sicurezza, anche in questo caso ne esistono di varie tipologie: quelli in tessuto di solito di dimensioni medio-piccole, altri in acciaio o in medium-density più rigidi e pesanti dedicati ai cani di tutte le taglie, anche quelle più grandi.
    Un capitolo a parte meritano i giochi per cani, di solito conosciuti col termine inglese "agility dog", sono per l'appunto giochi di agilità atti a soddisfare il divertimento del cane ma anche a mantenerlo in buona forma fisica, i più comuni sono il tunnel, l'altalena o i paletti per lo slalom.

  • Voliere per pappagalli...

    La passione per l'ornitologia coinvolge un numero sempre crescente di persone, gli uccelli, dai comuni canarini, diamantini di gould, cardellini e usignoli fino agli esotici pappagalli parlanti diventano spesso una compagnia imprescindibile.
    In questa categoria sono rappresentati alcuni accessori ed in modo particolare voliere e gabbie, adatte talvolta per interno o per esterno, realizzate sia in legno che in metallo.
    Le voliere per pappagalli sono disponibili in varie dimensioni e possono ospitare dai piccoli inseparabili, cocorite, calopsite e cenerini alle razze di taglia decisamente più grande quali amazzone e ara.
    Nella scelta di una voliera occorre naturalmente conoscere le esigenze dei soggetti a cui è destinata, oltre a capire quali possano essere le dimensioni più adeguate è consigliabile attrezzare l'interno della voliera con qualche accessorio extra: una eventuale casetta in legno, giochi, altalene, rami naturali ad uso posatoi.
    Occorre fare attenzione che i posatoi siano posizionati vicino a mangiatoia e beverini per facilitare l'alimentazione, di tanto in tanto si potrebbe inserire all'interno della voliera una vaschetta per il bagnetto degli uccelli!
    Nel caso la voliera sia destinata ai pappagalli occorre considerare che l'estensione deve essere soprattutto in altezza dato che il pappagallo ama spesso arrampicarsi in verticale, inoltre essendo i pappagalli molto socievoli dovrà essere posizionata in un luogo dove possano godere per alcune ore della presenza dell'uomo.
    Le cocorite o pappagallini ondulati, sono forse una delle specie più diffuse, pur avendo dimensioni contenute necessitano di una voliera sufficientemente estesa non solo in verticale ma anche in orizzontale in quanto amano volare.
    Solitamente le voliere da interno sono costruite in metallo e sono preferibili quelle dotate di ruote che permettono di spostarle agevolmente da una stanza all'altra.
    Le voliere da esterno sono forse più adatte in legno che meglio si integra con l'arredo e i mobili del giardino.
    I comuni canarini non necessitano obbligatoriamente di una voliera ma possono anche essere ospitati anche in gabbie di dimensioni più contenute.
    Altro uccello da compagnia è il merlo indiano, a differenza dei pappagalli in questo caso la voliera dovrà avere una estensione maggiore in orizzontale per favorire il volo ma anche le passeggiate e i saltelli del merlo!

  • Conigliere e gabbie...

    I conigli stanno diventando sempre più un animale da compagnia molto apprezzato, probabilmente il più diffuso subito dopo cani e gatti.
    Esistono varie tipologie di conigli, così come per ogni razza animale, in Italia sono spesso preferiti i conigli nani, che si suddividono a loro volta in varie specie tra cui i più diffusi sono probabilmente il coniglio nano Ariete e Testa di Leone.
    Premesso che così come gli altri animali da compagnia anche i conigli non dovrebbero essere tenuti in gabbia o quantomeno il minimo indispensabile e dovrebbero invece essere lasciati liberi di scorrazzare per casa o giardino, ciò non toglie che abbiano comunque bisogno di un luogo a loro dedicato e riservato per il riposo, lasciandogli magari libero accesso.
    Esistono pertanto varie tipologie di conigliere, casette e gabbie per conigli, alcune più indicate per esterno e giardino altre più adatte ad uso interno.
    Le conigliere proposte sono per lo più realizzate in legno, spesso sono dotate di un'area chiusa che diventerà la casetta per il riposo del coniglio e di una zona recinto, soprattutto per le gabbie da esterno.
    Per scegliere la giusta dimora è necessario ovviamente valutare quanti conigli dovrà ospitare, se si tratta di conigli normali o nani e cosa principale quanto tempo dovranno trascorrere all'interno di gabbie e conigliere.
    Prima di scegliere se adottare un coniglio occorre considerare alcuni aspetti importanti.
    Innanzitutto i conigli sono animali dalla struttura ossea delicata e non sono pertanto adatti ai bambini piccoli che afferrandoli per prenderli in braccio nella maniera sbagliata potrebbero causargli gravi danni.
    Il coniglio richiede come gli altri animali di cure veterinarie, che sono solitamente più costose soprattutto per i conigli nani, richiede di due vaccinazioni annuali, dell'intervento di sterilizzazione e occorre considerare che non tutti i veterinari sono adeguati alle cure del coniglio.
    Infine, tornando alla premessa che non dovrebbe essere rinchiuso in gabbia ma invece essere lasciato libero di accedervi quando lo desidera, occorre mettere in preventivo che se tenuto in casa potrebbe creare qualche piccolo danno e qualche volta sporcare soprattutto fin quando non sarà stato sterilizzato. Se tenuto in giardino bisogna preservarlo e proteggerlo da eventuali aggressioni di altri animali.
    Le conigliere e le gabbie proposte in questa categoria possono essere utilizzate anche per altri animali da cortile o da compagnia quali ad esempio le cavie o porcellini d'India.

  • Pollai in legno per...

    I pollai per l'allevamento domestico delle galline ovaiole e la conseguente produzione delle uova per il fabbisogno famigliare rappresentano una tendenza sempre più diffusa.
    In questa categoria sono rappresentati alcuni pollai in legno con recinto e casette per galline ovaiole da giardino ma anche per piccole aziende agricole, fattorie didattiche e agriturismo.
    Molte sono le razze di galline ovaiole sia nostrane che di origini diverse, tra quelle nostrane le Livornesi sono probabilmente tra le maggiori produttrici di uova e sono diffuse in tutto il mondo, altra razza ottima produttrice sono le galline Padovane caratterizzate da un ciuffo che le contraddistingue e le fa definire anche "galline ornamentali".
    Queste razze producono fino a 300 uova all'anno se messe nelle condizioni ideali a livello di ricovero e spazio disponibile ove pascolare.
    Altre razze da citare sono la gallina Valdarno, la Siciliana e la Cocincina, quest'ultima di origini asiatiche ha forme più grandi delle precedenti.
    Il pollaio è importante e deve garantire alle galline una zona coperta dalla pioggia ma anche dall'eccessivo sole estivo, se installato in campagna occorre considerare il rischio di aggressione di altri animali ed è dunque consigliabile costruire una buona recinzione esterna anche leggermente interrata e di altezza adeguata.
    L'allevamento delle galline in giardino o in cortile oltre a fornire il fabbisogno di uova è utile per equilibrare l'eco sistema, le galline si nutrono di mangime ma anche di avanzi alimentari e di ciò che trovano al suolo e talvolta svolgono la funzione di spazzini!
    I pollai proposti sono realizzati in legno, alcuni dotati di recinto, altri soltanto della casetta, tutti hanno i cassettoni dove le galline depositeranno le uova.
    Per stabilire quale possa essere il pollaio più adatto occorre considerare soprattutto lo spazio chiuso, ossia quello adibito a casetta dove le galline riposeranno durante la notte, minore importanza ha la zona recintata in quanto si presuppone che le galline siano lasciate libere di scorrazzare in spazi più ampi durante il giorno, se così non fosse occorre scegliere un recinto molto ampio o pensare di integrare il pollaio con un ulteriore recinzione.
    Le casette dovrebbero essere dotate dei posatoi dove le galline ovaiole, proprio come molti uccelli, amano appollaiarsi per riposare, un ripiano estraibile è consigliabile per facilitare la pulizia della casetta stessa.
    Alcuni modelli di pollaio da giardino sono mobili, ossia forniti di ruote, ciò consente di spostarli agevolmente a seconda delle esigenze e delle stagioni.
    Oltre che polli e galline ovaiole i pollai e le casette in legno possono ospitare anche altri animali da cortile quali anatre, oche, germani reali e naturalmente conigli.

per pagina
Mostrando 1 - 21 di 32 articoli
Mostrando 1 - 21 di 32 articoli