Tiragraffi per gatti alto 138 cm. con graffiatoio, cuccia e giochi

Nuovo prodotto

Tiragraffi ad albero da 138 cm. con graffiatoio in corda naturale di sisal, scaletta, cuccia a casetta, lettino, varie piattaforme e topini giocattolo: adatto per il riposo ed il divertimento di gatti di ogni età.

Maggiori dettagli

6 Articoli

48,90 € Tasse escluse

  • bianco
  • beige

Dettagli

Albero tiragraffi disponibile in tre colori

Questo tiragraffi è disponibile nei colori beige, bianco e rosso, si estende in verticale su quattro livelli e presenta tre colonne alla base.
Le colonne e la scaletta rivestite in sisal svolgono al meglio la funzione di graffiatoio, la cuccia ed il lettino rivestiti in morbido peluche servono per il riposo dei gatti.
Le ulteriori piattaforme poste anche nelle posizioni più alte consentono al gatto di assumere posizione di controllo del territorio, mentre i topini giocattolo sollecitano la voglia di gioco dei gattini trasformando l'albero tiragraffi in una vera e propria palestra.

Tiragraffi per gatti - Scheda tecnica

  • materiale struttura in legno
  • cucce e piattaforme in peluche
  • colonne graffiatoio in corda di sisal
  • altezza 138 cm.
  • dimensioni base 50 x 38 cm.
  • colonne ø 55 mm.
  • colori disponibili: bianco panna, beige, rosso bordeaux

Tiragraffi per gatti – Attrezzatura

  • cucce o casette: 1
  • piattaforme: 3
  • lettini: 1
  • scalette: 1
  • giochi (topino, cordoncino, pon pon) : 4
  • giochi a cilindro: 0

Perchè i gatti graffiano

I gatti sono indubbiamente i felini più amati e sono presenti in molte abitazioni quali inseparabili animali da compagnia.
In natura i gatti, abilissimi cacciatori, devono avere gli artigli sempre ben affilati per potersi procacciare il cibo ed arrampicarsi facilmente, anche il gatto domestico conserva inevitabilmente questo istinto ed ha l'esigenza di "farsi le unghie" e talvolta divani, mobili e porte vengono scelte per esercitare tale esercizio!
Con tale gesto il gatto non soltanto affila le unghie ma ha anche l'obiettivo di marcare il territorio grazie alle ghiandole presenti nelle zampe.

Cos'è il tiragraffi

In soccorso della buona salute dei mobili e dell'ambiente domestico viene il cosiddetto "tiragraffi" che può essere delle forme più disparate e di colori più o meno vivaci che possono essere scelti in base all'arredamento di casa.
Il tiragraffi è un vero e proprio "graffiatoio" ed è disponibile di diverse misure avendo spesso uno sviluppo verticale "ad albero", composto di varie colonne può essere accessoriato di cucce e casette per il riposo dei gattini, di giochi utili per l'esercizio fisico e talvolta costituisce una vera e propria palestra per i gatti domestici combattendo l'obesità.
Le colonne e le superfici destinate alla funzione di graffiatoio sono solitamente ricoperte di corda sisal, materiale naturale e sufficientemente resistente dunque adattissimo per essere messo alla prova dalle unghiette dei gattini!

I gatti ed il tiragraffi

Per fare in modo che il gatto prenda confidenza col nuovo giocattolo e pian piano capisca che è quello il luogo a lui dedicato per sfogare i suoi istinti felini occorre un po' di pazienza ed abituare il gatto gradualmente, magari facendolo giocare vicino al tiragraffi o prendendogli la zampina e facendola strofinare sul graffiatoio.
Nel caso in cui in un'abitazione convivano più gatti sarebbe bene distribuire nei vari ambienti più tiragraffi per evitare la competizione tra loro.
Tuttavia anche in presenza di un singolo gatto se possibile è comunque preferibile avere più di un tiragraffi (magari di forme e dimensioni diverse) in modo da sistemarli in luoghi strategici della casa e assolutamente non nascosti o emarginati, scelti in base a dove i gatti amano riposare (perchè quando si svegliano molto probabilmente avranno l'esigenza di rifarsi le unghie), nella zona dove consumano i pasti ed eventualmente nella zona salotto per fare in modo che gradualmente preferiscano riposare nell'attrezzo a loro dedicato anziche sul divano!
Un tiragraffi di notevole altezza con eventuali ripiani e piattaforme vicino alla sommità ha anche la funzione di consentire al gatto di appollaiarsi in una posizione dominante dalla quale può avere sotto controllo tutto l'ambiente circostante e sentirsi ancor più al sicuro e a suo agio.

Conclusioni

Il tiragraffi dovrebbe salvare l'integrità dell'arredamento, consente ai gatti di segnare il territorio, di mantenere in forma articolazioni e muscolatura, di riposare amabilmente all'interno delle casette e di ottenere una buona visuale dall’alto del proprio territorio.
Il gatto sarà riconoscente al padrone per questo accessorio per lui fondamentale, per i gatti domestici che non hanno a disposizione un giardino o un terrazzo il tiragraffi non è uno sfizio ma una necessità.

Prodotti correlati